Temporary Tattoo Blog

Ode alla musica: tatuaggi per i festival

Friday, July 3rd, 2015
Ode alla musica: tatuaggi per i festival

music festival stage pic

Sbuffare per il caldo, ballare sotto la pioggia, sudare in tende che sono troppo piccole e ovviamente… farsi completamente trasportare dalla musica dei propri gruppi preferiti. Chiunque abbia partecipato ad un festival sa che questa ne è l’essenza. Un festival musicale è molto più che sola musica. E’ stare insieme a persone come te, prendersi una pausa dallo stress quotidiano, ma anche… vedere e farsi vedere. Non fare errori, lo stile casual o bohémien di alcuni frequentatori dei festival è di gran moda. Molti partecipanti personalizzano il loro look per onorare i propri idoli: magliette, cappellini, accessori… vedrai ogni tipo di gruppo rock. I tatuaggi, temporanei e non, sono un perfetto complemento.

Tatuaggi dei festival 

Col tempo i festival possono diventare sempre più importanti nella propria vita . Un tatuaggio è il modo perfetto per ricordare quei bellissimi momenti durante l’anno.

 graspop tattoo - music festival tattoos

Ogni anno questo olandese appassionato di metal si diverte come non mai al Graspop Metal Meeting. E per lui questa è una ragione più che sufficiente per immortalare il festival sul proprio corpo. Ma, attenzione, non aspettarti nulla in cambio. Nel 2013, un fan belga si è messo un gigantesco tatuaggio del Graspop sul petto, aspettandosi di poter accedere all’evento gratuitamente. Sfortunatamente però non è andata così e, deluso, fu costretto ad andarsene via.

coachella tattoo - music festival tattoos Coachella tattoo - music festival tattoo

Per molti anche Coachella, un festival annuale che si tiene in California per sei giorni, significa poter ascoltare buona musica per diversi giorni. I tatuaggi con le tipiche palme sono diventati una moda.

 pinkpop tattoo - music festival tattoos

Il Pinkpop Festival in Olanda ha un logo molto carino, che rende il tatuaggio estremamente popolare tra le donne.

Tatuaggi da fan

Abbiamo perso il conto del numero di persone che scelgono di avere il tatuaggio del loro gruppo o artista preferito. Questi tatuaggi musicali spaziano dai loghi delle band alle strofe delle canzoni preferite.

Il logo dei Rolling Stones è uno dei più diffusi:

tattoo the rolling stones - music festival tattoos

 Oppure questo di Jim Morrison dei The Doors:

jim morisson tattoo - the doors - music festival tattoos

Anche ‘Dark Side of the Moon’ dei Pink Floyd piace molto:

tattoo dark side of the moon pink floyd

Oppure per chi non riesce a scegliere:

ACDC led zeppelin nirvana tattoo - music festival tattoos

Coloro che amano i testi profondi potrebbero usare alcune strofe della canzone “Hallelujah” di Leonard Cohen:

tattoo Hallelujah Leonard Cohen - music festival tattoos

Tatuaggi temporanei

Anche tu vuoi un tatuaggio del tuo gruppo preferito, ma non per sempre? Ci sono tantissimi tatuaggi temporanei tra cui scegliere. Ad esempio, nello store online di Tattoo For A Week:

jim-morrison-temporary-tattoo - music festival tattoos

Jim Morrison

 linkin_park_flame_tattoo - music festival tattoos

Linkin Park

Oppure attraverso  Amazon:

 the rolling stones temporary tattoo - music festgival tattoos

O ancora, disegna il tatuaggio tu stesso! Dai un’occhiata qui.

I frequentatori di festival bohémien  

 music festival bohemian tattoos

Da anni lo stile bohémien va di gran moda a festival musicali quali Rock Werchter, Coachella e Glastonbury. Si rifà ai grandi festival musicali degli anni Sessanta, il principale dei quali era Woodstock. Dunque non sorprende che si ritrovano molti elementi hippy nello stile bohémien.

Come potrai leggere in post precedenti (qui e qui), i tatuaggi temporanei dorati sono molto diffusi e stanno benissimo con un look  bohémien! Lasciati ispirare dalle foto qui sotto:

music festival bohemian back tattoo music festival bohemian bracelet tattoos bohemian girl - music festival tattoos

Non perderti nessuna esibizione!

music festival schedule tattoo - Sarah Lawrence

Chi partecipa ai festival di tanto in tanto ci sarà sicuramente passato. All’arrivo ti viene data una copia del programma del festival, ma spesso non ne rimane molto l’ultimo giorno del festival. E’ completamento stracciato., bagnato oppure, diciamocelo, lo hai semplicemente perso.

La graphic designer americana Sarah Lawrence ha ideato una soluzione comodissima: creare un tatuaggio temporaneo del programma! In questo modo sarai puntuale per tutte le esibizioni senza correre il rischio di perderti proprio il tuo gruppo preferito. Puoi concordare con i tuoi amici che ognuno indossi il programma di una delle giornate del festival (ma fai attenzione a non perdere gli amici ;-) ).

Rendi questo festival estivo indimenticabile!

Comments are closed.